+39 0557877744

Il Museo di San Marco

from/per person 0

Descrizione

Volete venire a conoscere il pittore beato angelico? Questo e’ il luogo giusto! Parleremo anche dell’importanza dell’ordine domenicano attraverso le figure di San Antonino Pierozzi e Girolamo Savonarola.

Nel museo di San Marco si possono vedere, nella ristrutturazione michelozziana dell’edificio fatta ad inizio ‘400, le celle dei monaci domenicani, fra le quali vedremo anche le celle di San Antonino Pierozzi e Girolamo Savonarola, due importanti frati predicatori che tanta parte hanno avuto nella storia di Firenze. Numerose pale del pittore Beato Angelico sono conservate nel refettorio grande ed affreschi decorano i muri delle celle stesse, tra queste il famoso affresco dell’Annunciazione sorprende il visitatore! Arricchisce il museo anche l’importante affresco dell’ultima cena dipinto dal Ghirlandaio. Il museo è sicuramente un luogo di grande fascino non solo artistico ma anche religioso che ci trasporta nella spiritualità della Firenze del 1400.